FAQ

 

 

Cos’è Cosmopolitica?

 

Da Cosmopolitica si parte per cambiare l’Italia. Un’assemblea nazionale di tre giorni per dare avvio al percorso costituente di una nuova forza politica di sinistra e per mettersi in cammino in una sfida collettiva con campagne, iniziative, buone pratiche, strumenti di partecipazione studio e idee per cambiare l’Italia e l’Europa.

 

 

Come nasce quest’assemblea?

 

Il percorso avrà inizio il 19/20/21 febbraio a partire dall’appello lanciato sul web e frutto del confronto tra persone attive in partiti, movimenti, associazioni, partiti e istituzioni, e rivolto ai tanti e alle tante che hanno voglia di impegnarsi per cambiare questo paese. L’appello per la costruzione di una nuova forza politica, in un cammino partecipato e democratico è aperto a chi si impegna da anni così come a chi per sfiducia, delusioni o mancanza di motivazione, non ha trovato l’energia o i luoghi in cui impegnarsi. Mettiamoci in cammino è tempo di partire.

 

 

Dove si svolge?

 

L’assemblea si svolgerà a Roma, al palazzo dei congressi dell’EUR, in Piazza John Fitzgerald Kennedy, 1.

 

 

Come è organizzata l’ospitalità?

 

Ci sono delle convenzioni con alberghi. Le trovi qui.

 

 

Posso ospitare qualcuno a Roma?

 

Sei di Roma? Metti a disposizione la tua casa, il tuo divano, un letto per gli ospiti, per dare una mano ai partecipanti dell’assemblea! Basta scrivere a cosmopolitica2016@gmail.com.

 

 

Chi può partecipare?

 

Il percorso “per una sinistra di tutte e tutti” è aperto a tutte e tutti e non e’ proprieta’ di nessuno.Per questo abbiamo messo in piedi una iniziativa che punta a unire innanzitutto le persone.

Le realtà organizzate, associative e politiche possono mettersi a disposizione di questo cammino, sostenendolo organizzativamente e facilitandone la riuscita. Chiunque – a prescindere da percorsi personali, appartenenze, tessere e storie – può partecipare se si riconosce negli obiettivi dell’appello “per la sinistra di tutte e tutti” e se vuole contribuire a trasformarli in realtà. In questo tutti devono e possono contribuire: dai deputati ai semplici cittadini, dai rappresentanti istituzionali agli attivisti, da chi milita da anni in un partito a chi non è mai stato iscritto a nessun soggetto collettivo è chiesto di mettersi in gioco mettendo a disposizione le proprie competenze, entusiasmo e voglia di fare.

 

 

Come posso contribuire alla discussione?

 

Non sarà la solita assemblea. Sarà uno spazio pubblico, tre giorni di lavoro, confronto, studio, e dibattito in cui condividere l’inizio di una sfida collettiva. Per questo il programma della tre giorni è costruito mettendo al centro laboratori e assemblee tematiche, che saranno basati sul contributo, le esperienze e idee di ciascuno dei partecipanti. Puoi singolarmente o insieme ad altri contribuire anche alla definizione dei temi dei laboratori mediante le call o proporre un intervento nelle sessioni tematiche. Non ci sarà differenza di tempo tra i relatori che partecipano al percorso.

 

 

Hai altre domande? Scrivici.

 

Su molte altre domande, sull’assemblea e sul percorso, nei prossimi giorni pubblicheremo risposte più dettagliate. Scrivici. Stay tuned.

 

 

 

 

Privacy Policy